...e quando il nostro alito sarà tutt'uno con l'aria che ci circonda, non conterà più nulla aver paura di non potercela fare perchè in quel preciso istante di consapevolezza sapremo di essere vivi.

Coach Simon

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.

domenica 21 febbraio 2010

Corriferrara half marathon 2010 (ma la distanza boo...)


E' andata bene dai, il tempo di 02:02:43 è quello ufficiale, soddisfa, senonché gli allenamenti siano stati solo 5 a febbraio causa malattia. La giornata soleggiata ma con un vento contrario continuo ha un poco infastidito, il percorso bello che parte dal centro storico abbracciando il suggestivo Castello Estense si snoda poi attorno alle mura e la periferia est per poi ritornare verso il punto di partenza. Non è stata per me una gara dove rincorrere il cronometro, mi sono divertita ho chiaccherato con le persone, ho anche perso tempo un pochino hai ristori dove anche il gettare a terra il bicchiere non mi è naturale anche se normale in gara, la consapevolezza di competere mi sale poco alla volta corsa dopo corsa e quest'anno, la molla che si caricherà passo passo (SBOINGG) scaricherà la sua energia e le corse diventeranno gare anche nella mia testa (un pochino).
Dubbi: con il garmin alla partenza mi sono incasinata e come da immagine, parte più avanti (freccia verde) dal punto dello start che è praticamente nella stessa piazza spostato di una 30 di mt.quindi teniamo conto il punto rosso anche come partenza esatta. La stima è di 500 mt. ma alla fine della corsa come da grafico mi segna 20,930 quindi mi chiedo come è possibile correre 350 mt. in più se il tracciato è omologato ?

14 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

La prossima mezza vogliamo un tempo under 2 ore.
per il post sotto:
Ho provato oggi a casa a mettere il Burka a mia moglie... ma fuori era 15 in casa 24 e mi ha guardato male :-)))

Simone e Anita ha detto...

@Gian Carlo farò del mio meglio per la prossima

mmm ma non hai notato i guantini

Miticojane ha detto...

Brava, ogni tanto non pensare al cronometro fa solo bene, poi tanto verrà in automatico, gara dopo gara

Francarun ha detto...

La corsa nel migliore dei modi, divertendoti e questo era il tuo obbiettivo...Bravissima Anita !

Simone e Anita ha detto...

@ Miticojane grazie, questi ultimi mesi non sono stati un granchè per la salute ne mia ne di Simone

@ Franca un bacione e grazie

the yogi ha detto...

la precisone del garmin può variare con le circostanze, inoltre potresti non aver percorso la traiettoria ideale....

Simone e Anita ha detto...

@ Marco, cavolo me ne sono andata a zonzo per 350 mt.

Daniele ha detto...

Bravissima, con i pochi allenamenti che hai sulle gambe, le due ore sulla mezza sono un tempo di tutto rispetto. Complimenti e la prossima... sotto le due ore, mi raccomando. Un bacione a Padova.

Daniele.

Simone e Anita ha detto...

@ Daniele grazie e spero,spero,spero

Alvin ha detto...

La prossima abbatti facile il muro delle 2 ore... edifici alti e tante curve non sono amici del garmin..anche verona è omologata, a me ieri segnava 21,480km

Simone e Anita ha detto...

@ Alvin Super con pb sulla mezza, sarai emulato

insane ha detto...

Anche a Verona abbiamo tutti riscontrato qualche metro di troppo..2-300 metri,qualcuno anche mezzo km,diciamo che le strade larghe,la traiettoria non ideale ecc. qualche motivazione valida c'è.. oppure ci vogliono veder strisciare.. ;)
Brava x la gara!

Simone e Anita ha detto...

@Andrea ciao due pb di fila nel mio blog che sia di buon auspicio ???

nino ha detto...

perche di solito il garmin in mezzo ai palazzi e alle case prende fischi per fiaschi.
bologna run tuneup 2008 21,50km
bologna run tuneup 2009 21,30km

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bersaglio centrato PB 01:54:48