...e quando il nostro alito sarà tutt'uno con l'aria che ci circonda, non conterà più nulla aver paura di non potercela fare perchè in quel preciso istante di consapevolezza sapremo di essere vivi.

Coach Simon

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.

domenica 15 maggio 2011

10 miglia del Montello 2011 bagnata



Ecco il leitmotiv della mattinata alla 10 miglia del Montello, PIOGGIA,vi giuro che non vedevo l'ora che finisse la gara 01:29 e rotti 5 :30 di media non da buttare per me anzi... ma non potevo dare di più, sabato sera ci sarà la Moonlight half maraton a Jesolo (VE) e forse se non farà caldissimo ne uscirà una bella corsa...ma mettiamolo sto carro davanti ai buoi. Oggi più di 500 podisti hanno sfidato le condizioni avverse climatiche già annunciate, si sapeva di cosa perire da sabato, masochismo puro, no passione viscerale per questo sport la corsa che ti porta oltre ogni immaginazione, ma quale nicotina, fortunatamente la partenza era come sempre in un viale alberato e fitto che ci ha protetto nell'attesa. Saluti veloci poco prima della partenza con capitan Rigo e il presidente Bress che arriveranno in parata all'arrivo 20 minuti prima di me. Il vento è fastidiosissimo su tutto il percorso, come sempre fantastico ma poco godibile oggi. Arrivo zuppa d'acqua come tutti, chiedo a Simone una tachipirina mi sembra di avere la febbre...è solo paura di una ricaduta...mi cambio in modo frettoloso sotto delle tettoie dei giardini e andiamo alla ricerca del pastaparty che in realtà non troviamo ma una fetta di soppressa con pane e prosecco sì, per cui di necessità virtù si fà gnamm...
  • Valutazione della mia corsa personale da parte del coach: buono
  • Valutazione organizzazione gara : un buono, anche se si poteva pensare qualche cosa di diverso per noi podisti all'arrivo visto che le previsioni davano pioggia assicurata
  • Per ultimo una considerazione personale del coach Simon rivolta a tutti gli organizzatori di corse podistiche...visto che viene specificato sul regolamento " le gare si svolgeranno con qualsiasi condizione metereologica" perché non si attrezzano di conseguenza per garantire un minimo di benessere nel dopo gara ??

7 commenti:

Tosto ha detto...

mamma mia! ne avevi già presa l'anno scorso tanta di acqua. Quest'anno doveva esserci solo sole :)
cmq tenace la ragazza, l'allenatore può star contento e anche la ragazza stessa ... eh he he

Simone e Anita ha detto...

@ Tosto come alla 6 comuni di novembre 2010 ...
a secce roverse (licenza dialettale veneta)
sono fiducioso per sabato ;)

bressdicorsa ha detto...

rabbiosa sempre da vera fulminea girl ..io ho dovuto salire nel tir in cerca del mio zaino,mi son cambiato sotto la tenda ristoro...in mutande in mezzo a tutti! si dovevano allestire una cosa tipo gli alpini quando montano i tendoni..ma sai com'e'..non era prevista pioggia! a jesolo speriamo che non sia un afa con zanzare...

Simone e Anita ha detto...

@ Bress se uscivano i lupi dal bosco era fatta...
spero che non sia una previsione azzecata per Jesolo
a sabato :D

bressdicorsa ha detto...

ah..spettacolo puro la musica,grande simone sempre un passo avanti

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Valutazione della corsa da parte del Pasteo: Ottima!
Alle gare non sprecano fondi per fare finish con tendone...troppi soldi da investire e se mi lasciate la libertà io credo che sia Bettiol che la Genovese non avrebbero mai voluto un finish sotto la pioggia senza organizzare qualcosa per aiutare i partecipanti...ma a volte bisogna capire che non sempre ci sono le condizioni per pensare a tutto. TM 2009 ne é un esempio.Ciao

Simone e Anita ha detto...

@ Alberto ciao

La mia voleva essere una provocazione costruttiva magari per il futuro che vale per ogni comitato organizzativo, se tu sai che la corsa averra con qualsiasi condizione meteo devi essere in grado di sostenere le varie ed eventuali ognuno poi si prenda oneri ed onori, secondo me chi avrà coraggio di intraprendere questa strada verra premiato dagli stessi podisti che promuoveranno la manifestazione per la bontà della stessa.

P.S comunque l'organizzazione perfetta non esisterà mai malgrado gli sforzi di molti, però se si può migliorare...?

Simo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bersaglio centrato PB 01:54:48