...e quando il nostro alito sarà tutt'uno con l'aria che ci circonda, non conterà più nulla aver paura di non potercela fare perchè in quel preciso istante di consapevolezza sapremo di essere vivi.

Coach Simon

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.

domenica 25 luglio 2010

Allenamento sul Montello






Giornata in avanscoperta e percorsi di allenamento a noi nuovi. Il Montello luogo di battaglie memorabili della prima guerra mondiale dove Francesco Baracca mitico pilota venne abbattuto proprio dove parte la traccia del garmin ,oggi ci ha regalato una giornata di fatica e divertimento,di sole ma con temperatura gradevolissima...na figata unica. Le stradine(dette prese) che scavalcano il Montello da un lato all'altro sono un saliscendi dolce con qualche punta più irta che impegna la corsa, in somma la palestra giusta per i carichi di questo periodo pre Venezia. Questo è una prima traccia di 10 km ma c'è da sbizzarrirsi in questo splendido angolo di natura che ci ha sorpreso per la quiete e bellezza. La corsa di oggi è stata a passo spaesatamente tranquillo completando il nuovo tracciato in 1h e 11'min. tenendo conto dell'allenamento(collinare) di ieri a Luvigliano. Contiamo di segnare altri percorsi per chi volesse provarli saranno disponibili su garmin connect

8 commenti:

Alvin ha detto...

eh, bei posti, con sto freschetto poi!!!

nino ha detto...

peccato sia un po' fuori mano...

Daniele ha detto...

Bello, ragazzi! In natura è stupendo correre, devono essere paesaggi fantastici.

Simone e Anita ha detto...

@ Alvin anche i berici non scherzano in fatto di bellezza

@ Nino direi molto fuori

@ Daniele vedo che ti stai godendo alla grande la montagna

Daniele ha detto...

Eh, la montagna... :( Ormai non è che un dolce ricordo; sarà per il prossimo anno, ancora più in alto!

Sab ha detto...

Brava Anita per la costanza e la determinazione negli allenamenti, ma il premio Miglior Gesto Atletico se lo aggiudica Simone, senza rivali come testimoniano le immagini.

mjaVale ha detto...

... anche voi in bici? sembra una malattia ultimamente mooolto contagiosa :-D
Buon allenamento, ciao

Simone e Anita ha detto...

@ Sab grazie per MGA conferitomi il panino allo speck era una delizia
:-)))ciao presidente

@ Valentina Anita a piedi io sempre in bici ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bersaglio centrato PB 01:54:48