...e quando il nostro alito sarà tutt'uno con l'aria che ci circonda, non conterà più nulla aver paura di non potercela fare perchè in quel preciso istante di consapevolezza sapremo di essere vivi.

Coach Simon

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.

lunedì 20 dicembre 2010

Il Sogno


Aggiungi immagine
Uno sparo
via
scappo come una preda
consapevole del mio destino
lungo sentieri di passi e respiri
Mi sento vivere dentro
mi inebrio di quell'aria che mi riempie l'anima
Accarezzo la vita un passo avanti all'altro e...
sono al traguardo
Se un giorno mi accorgessi di sognare mentre corro...non svegliatemi.

Simone

13 commenti:

theyogi ha detto...

apperò! io ti lascio dormire, ma almeno una volta dovresti provare sul serio.... ;D

Simone e Anita ha detto...

@ Marco purtroppo non mi è concesso,la vita mi ha regalato due protesi dell'anca così Anita corre per me ed io racconto di lei... ;D

theyogi ha detto...

azz... decisamente parlo troppo e spesso a sproposito! ;)

Simone e Anita ha detto...

@ Marco nessun problema,ci convivo da sei anni e sto meglio ora ...almeno non ho male e poi Anita mi da tante soddisfazioni :))

bressdicorsa ha detto...

simone adesso che arriva il giubbo ci buttian dentro nche la canotta fulminea? bon noel

Master Runners ha detto...

Ogni volta che io sogno di correre è un incubo!
Tutto scoordinato non riesco mai a correre come voglio!
Ma ogni volta che corro però, sogno! ;)

Simone e Anita ha detto...

@ Bress ci vediamo il 26...bon noel

@ Master Runners per la prima credo che tu mangi pesante la sera,ho visto i tuoi piatti...Buona la seconda ;D

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Spettacolo Simone!Buone feste

Simone e Anita ha detto...

@ Pasteo altrettanto, ci vediamo nel nuovo anno

Tosto ha detto...

ma che fine avete fatto dopo la Stragiaxà??

ciao tanti auguri :)

Simone e Anita ha detto...

@ Tosto ciao...Anita in macchina che si cambiava, io ero sotto il gazebo della pentola del vin brulè...poi siamo andati da Bozzolan. Pensavo venissi lì.

Tosto ha detto...

Ahhh! ma sai che non ricordo che eri a distribuire il vin brulè?
non potevo venire da Buzzolan impegni di famiglia :)

Simone e Anita ha detto...

@Tosto e chi ha detto che ero a distribuire ;))))))))))))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bersaglio centrato PB 01:54:48