...e quando il nostro alito sarà tutt'uno con l'aria che ci circonda, non conterà più nulla aver paura di non potercela fare perchè in quel preciso istante di consapevolezza sapremo di essere vivi.

Coach Simon

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.

venerdì 17 aprile 2009

Occhio alla maratona di Padova

L'obbiettivo è alle porte la mezza maratona di Sant'Antonio è realtà. Messi da parte tutti i dubbi e le incertezze, gli allenamenti procedono bene, puntiamo ad abbattere le 2 ore. La partenza della prima edizione della mezza maratona avverrà da Camposampiero alle 10.30 il percorso sarà quello dei maratoneti dei 42 km.(dalla loro metà in poi) Occhio al caldo che prevedo torrido, la gente è sempre molto numerosa e festosa, c'è musica lungo il percorso sarà sicuramente una festa per tutti. Per chi di voi correrà la maratona di Padova per la prima volta un piccolo consiglio...non strafare nella prima parte di corsa, vi verra spontaneo andare forte, per l'entusiasmo che la gente assiepata lungo la strada vi trasmetterà mantenete il ritmo che avevate stabilito e verrete ripagati di questo con energie nervose,queste le metterete sul piatto dal 28 km dove il rettilineo inesorabile, il sole, la campagna Padovana piatta saranno i vostri compagni di viaggio per almeno 7 km il tifo arriverà più in là e allora non ce ne sarà più per nessuno, verrete letteralmente sospinti in un crescendo di entusiasmo, le forze che sembravano scomparse riaffioreranno, la folla vi applaudirà si emozionerà al vostro passaggio, e quando il Prato della Valle si aprirà ai vostri occhi non dimenticherete più questo giorno. Padova è una piccola città dove la gente può sembrare anche introversa ma nei momenti di sport butta il cuore al di là di ogni barriera e si entusiasma, siatene certi sarete ricambiati dei sacrifici che avete sostenuto per tagliare il traguardo. Un augurio allora in ordine sparso a chi parteciperà ai 42 Franca e Cri, Bress, Innovatel, Uscuru, Fatdaddy, Claudio, Bibe, Gianluca. Avrò sicuramente dimenticato qualcuno

16 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Letta così mi ricorda quella di Venezia, la partenza in uno scenario magico (Villa Pisani), le orchestrine ed i complessi musicali ad ogni paesino, il pezzo più bruttino e desertico tra il 28 e il 35 e poi l'ingresso in città con il calore della gente (ed il calore meteoroligico!)...
Sarà una festa ed io non vedo l'ora di riabbracciare una città che sento un po' mia (Universitas Patavina)...

Francorre ha detto...

Splendida descrizione, con piglio da entusiasta esploratore turistico. Un entusiasmo che mi ha fatto venire voglia di correrla.
Prima o poi la metterò nel carniere.

Gianluca Rigon ha detto...

Bellissimo post e anche utile. Grazie per l'augurio e un grosso in bocca al lupo ad Anita ! Sbriciola quel muro !

Francarun ha detto...

Grazie bel post, che aiuta ad affrontare bene la maratona, mi sembra come quella di Pisa con il caldo che ti attanaglia nel rettilineo che va dai 30 km in poi, con la differenza che sicuramente a Padova ci sarà più Tifo. In bocca al lupo anche a voi, e Anita abbatterà il suo muro ne sono certa ! Spero di vedervi all'arrivo sempre che abbiate voglia di aspettarci !
Grazie dinuovo !

the yogi ha detto...

qualcosa mi dice che quel muro ha le ore contate.... con quel tifo (e il nostro) non può fallire! ;D

Simone e Anita ha detto...

@ Tutti- Grazie anche da Anita che si sta impegnando nonostante il rompi del coach...se riuscirà a scendere a 1:59:00 sarebbero 11 min.sotto.Come prima mezza ufficiale non sarebbe male.

Alvin ha detto...

Anita farà 1:57:38.... taglierà il traguardo facendo il gesto dell'orecchio al tuo indirizzo carò MISTER...sai già cosa devi gridargli...

In bocca al lupo!

uscuru ha detto...

Grandiiii!
ma ci sara' un piccolo Blogpoint????

Simone e Anita ha detto...

@ Alvin nelle sue gambe c'e un tempo sotto le 2 0re, ma nella sua testa???

@ uscuru,alle 17.00 circa di sabato in Prato della Valle dentro o fuori expò di solito è un corridoio è quasi impossibile non vedersi percorrendolo...

Monica ha detto...

saro' li' con il pensiero: mentre guardo in TV la mitica (per me) maratona di londra controllero' su internet cosa fanno i miei blogtrotter nella mia citta' d'adozione. forza anita, e spero, prima o poi, di leggere anche le tue parole su questo blog :)

Simone e Anita ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Simone e Anita ha detto...

@ Monica grazie da parte di Anita, correrà la mezza maratona... spero di riuscire a convincerla a scrivere sul blog chissà.

eli ha detto...

mamamama quell'anita che ho trovato sulla classifica che ha fatto la mezza in 2h 3 è lei?? :)
la squadra corrisponde ;)
complimenti!

Gianluca Rigon ha detto...

Complimenti ! Sei stata bravissima ! Anche l'allenatore dai......

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bersaglio centrato PB 01:54:48