...e quando il nostro alito sarà tutt'uno con l'aria che ci circonda, non conterà più nulla aver paura di non potercela fare perchè in quel preciso istante di consapevolezza sapremo di essere vivi.

Coach Simon

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.

sabato 24 ottobre 2009

Venice Marathon , l'ora solare e scaramanzia

Torna l'ora solare: nella notte tra sabato e domenica le lancette dell'orologio dovranno tornare indietro. Per la precisione alle 03:00 (che diventeranno così le 02:00). L'ora solare resterà in vigore fino al 28 marzo del 2010. Due parallelismi... la maratona di Venezia con quella di Treviso, quest'anno la concomitanza del cambio dell'ora alla maratona di Venezia dovrà essere dalla parte di Anita come non lo era stata in quella di Treviso nel 2008 con il ritiro, si dice che c'è sempre una legge di compensazione nella vita che pareggia il dare e avere delle cose...ma queste sono cose per gli amanti della superstizione, ma chi non lo è un pochino, ogni atleta ha il suo piccolo rituale che lo porta alla gara nella migliore condizione mentale, un qualche cosa che gli ha portato bene secondo lui, tipo non so allacciarsi le scarpe sempre alla stessa maniera o portare con se un feticcio particolare, mangiare la stessa colazione che in quella particolare circostanza gli ha fatto ottenere una ottima prestazione,ad ognuno il suo, non c'è dubbio che a livello mentale tutti gli espedienti che pongono in una buona sintonia e sicurezza con se stessi vanno bene, fermo restando che sono fine a se stessi e lavorano nel subconscio (oppure no???) quali sono i vostri "rituali" pre gara o Blogtrotters ?

13 commenti:

Tosto ha detto...

A me Venezia ha portato fortuna, Treviso No. Non credo sia una legge universale ma crediamoci. Anita andrà tutto per il meglio ma soprattutto divertiamoci :)

Francarun ha detto...

Venezia è stata la mia prima maratona ho un ricordo bellissimo....in bocca al lupo !

the yogi ha detto...

curiosa coincidenza, spero sia di buon auspicio... io indosso calzini nuovi, l'unico vezzo scaramantico che mi concedo... :)

Cristina ha detto...

Ho un paio di calzini che uso solo per le gare...il problema è che si stanno bucando e finchè non riesco a procurarmene un altro paio li rammenderò.

Simone e Anita ha detto...

@ Tosto ci vediamo domani e
andrà come deve andare

Simone e Anita ha detto...

@Franca grazie crepi sto lupaccio anzi anneghi in laguna
un bacio

Simone e Anita ha detto...

@Marco anche se di solito il consiglio è di provare niente di nuovo in maratona per evitare magari spiacevoli inconvenienti ??

GIAN CARLO ha detto...

Un rituale nuovo, ma che funziona è partecipare al Blogpoint.... per informazioni c'è il sito dei Blogtrotters

Simone e Anita ha detto...

@Cristina cambiali ti conviene, ma prima che si buchino !! (;-)))

Simone e Anita ha detto...

@ Gian Carlo ma per chi ci hai preso per degli interisti noi quì giochiamo in casa (;-P
Simone

the yogi ha detto...

se non fosse controcorrente che gusto ci sarebbe?! finché son calzini... ;))

Anonimo ha detto...

ciao Anita, ciao Simone, sono certo che domani andra' alla grande. Per quanto poco possa valere, prima di ogni partita l'indice che prevede il fatto se se giochero' bene o meno e' dato dal numero di flessioni che riesco a fare in riscaldamento. Meno di 30, uno schifo, da 31 in su,....puo' andare bene. Lo so che e' infantile ma e' divertente e lo faccio ogni volta. E a volte ci azzecco.
Ciao e un bacione.
vostro cognato Franco

insane ha detto...

VAI ANITA!!!! carica,finalmente è arrivata,in bocca al lupo!!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bersaglio centrato PB 01:54:48