...e quando il nostro alito sarà tutt'uno con l'aria che ci circonda, non conterà più nulla aver paura di non potercela fare perchè in quel preciso istante di consapevolezza sapremo di essere vivi.

Coach Simon

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.

lunedì 16 marzo 2009

Terapie con ripresa immediata

Ci siamo, Anita ha cominciato da oggi le sedute di terapia di IPERTERMIA. Il fisiatra ci ha dato molta fiducia ed e' andato diretto sul da farsi dopo aver effettuato la visita, il piano prevede 6 sedute alternate un giorno si ed uno no per intenderci dopo le prime tre ci si può allenare quindi da domenica.Ipertermia nuova tecnica che ci costerà' un bel po' visto che non e' convenzionata, ma la sicurezza palesata dal fisiatra già di nostra conoscenza ci ha rassicurato dei risultati,tutto questo coadiuvato da bustine da prendere per due mesi ( nel caso interessasse a qualc'uno postero'nei commenti perché i nomi sulle prescrizioni sono in geroglifico). Ora forse azzardo ma è evidente che questa maratona Anita la debba correre,troppe cose sono collimate in un sincronismo pressoché assurdo, non ricordando che la visita doveva essere fatta da un fisiatra e non da un ortopedico, venerdì avevo chiamato il poliambulatorio dove avevo il mio chirurgo ortopedico come gancio per poter avere una visita il più velocemente possibile visto i tempi ristrettissimi,la segretaria mi dice che lo posso trovare martedì (domani) ma oggi decidiamo di andare di persona per vedere se si può...sapete com'è,mi accorgo che nella richiesta c'è scritto visita fisiatrica e luce fu la segretaria chiama sopra l'ambulatorio e chiede se il medico è libero per un'altra visita ,risposta positiva, fatta la visita the doctor chiama la segretaria e ci fa segnare le terapie fin da subito,prendendo subito ha cuore il nostro caso.Maratona arriviamo e saranno fatti tuoi...

7 commenti:

Francorre ha detto...

Il Santo vi vuole alla sua Maratona :D
Il più è fatto. Ora non resta che correrla.

Simone e Anita ha detto...

@Franco nella piu' ottimistica delle ipotesi Anita riuscira' a fare un lungo di 32 km 28 29 marzo se tutto va bene mah... forse deve andare cosi'

Gianluca Rigon ha detto...

A questo punto l'importante è non mollare.....resistere alle difficoltà e continuare gli allenamenti ! Bravi tutti e due !

GIAN CARLO ha detto...

E' meglio non esagerare con la lunghezza del lungo...se deve lasciare strascico... già 30km va bene.

the yogi ha detto...

interessante, seguirò gli sviluppi con attenzione.....

Simone e Anita ha detto...

Sarà tutta una sorpresa anche per noi l'evolversi del recupero

Simone e Anita ha detto...

@Giancarlo sarà fatto come dici

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bersaglio centrato PB 01:54:48