...e quando il nostro alito sarà tutt'uno con l'aria che ci circonda, non conterà più nulla aver paura di non potercela fare perchè in quel preciso istante di consapevolezza sapremo di essere vivi.

Coach Simon

A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Affronta gli ostacoli e fa qualcosa per superarli. Scoprirai che non hanno neanche la metà della forza che pensavi avessero.

domenica 8 febbraio 2009

Anita e' a cavallo






Siamo a cavallo,nel senso che il lungo di 24 km e' andato bene.La fase di costruzione iniziale prosegue,Anita risponde bene agli stimoli e psicologicamente aver concluso questo allenamento non fa altro che aggiungere un altro piccolo tassello al grande mosaico che sta per costruire h' 3:05:20.Be' come lento siamo nei suoi regimi (non nei vostri)tra un po',dopo il meritato riposo, le faro' un piccolo resoconto del lavoro svolto,tanto per rinforzare ancor piu' il morale.
Lei ed io siamo una squadra,e'questo il lavoro del coach.Ah dimenticavo di rispondere simpaticamente al commento di Alvin :per ora Sant'Antonio non lo abbiamo ancora visto come lo intende lui, ma sicuramente gli faremo visita in Basilica il sabato prima della maratona.
Go.go.go

4 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Bene l'allenamento 8 e mezzo, male la foto....è un uomo 6--
Il monumento di Anita a cavallo è al Gianicolo a Roma a 2km da casa mia !

Simone e Anita ha detto...

A Gianca'me tocca accontentarte.
ho aggiunto Il monumento ad Anita vicino a casa tua,comunque il Gattamelata e' a Padova davanti a Sant'Antonio.

Danirunner ha detto...

Grazie per il tifo ragazzi! Ed io spero che il suo mosaico, Anita, lo possa ultimare nel migliore dei modi! Con un coach così preciso e assiduo non può sbagliare!!!

GIAN CARLO ha detto...

OK 8 e mezzo anche per le foto...ora fra loro c'è un doppio link cavallo-nome-maratona

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Bersaglio centrato PB 01:54:48